Assicurazioni on-line.. finte opportunità?

Vi allego qui di seguito il link ad un articolo del 19 novembre 2009 sul sig. Giuseppe Lucà che in data 7 novembre u.s. ha scritto a La Stampa (www.lastampa.it) descrivendo la sua disavventura con un’assicurazione stipulata on-line. L’articolo viene riportato al seguente link:

http://www.assinews.it/rassegna/articoli/io191109po3.htm

Tengo a precisare che tale mia segnalazione non ha lo scopo di denigrare talune opportunità assicurative ma rendervi consapevoli dei limiti di certe polizze poichè il prezzo, spesso, è indice di qualità.

Hai bisogno di una quotazione/preventivo? Clicca sul seguente link e compila il format!

https://consulenteassicurativo.net/2014/02/03/hai-bisogno-di-una-quotazionepreventivo/

Annunci

2 thoughts on “Assicurazioni on-line.. finte opportunità?

  1. Salve , ho avuto il Suo nominativo da un motore di ricerca , Le sarei molto grato se mi chiarisse dubbi circa la mia attuale situazione assicurativa rc auto : ho stipulato un contratto con una compagnia on line , dopo che sono trascorsi 90 giorni da un sinistro in cui avevo ragione ,non ho nemmeno ancora avuto la classica proposta di risarcimento e questo nonostante un sollecito del mio legale , anche se al telefono mi hanno detto di aver spedito un’assegno per raccomandata da giorni e poi in seguito che da Roma a Genova occorrono,secondo loro almeno dieci giorni lavorativi perchè una raccomadata giunga a destinazione ( le poste mi hanno detto 3- 4 giorni ). So gia’ che a fronte di un preventivo di circa 1820 euro , fra l’altro gia’ accettato dal loro stesso perito , mi hanno detto di liquidare con questo assegno 460 euro ; fermo restando la mia volonta’ di agire legalmente per la rimanenza ed aventualmente rivolgermi al’Isvap per segnalare la mancata offerta , vorrei cambiare compagnia prima della scadenza naturale del contratto perche’ credo che questa societa’ assicurativa non agisca in modo corretto . Il mio contratto stipulato il 18 agosto 2009 scadra’ nel prossimo agosto 2010 , ho pagamenti di rate trimestrali e ne ho pagate due la terza scadra’ il 18 febbraio 2010 ; potrei sospendendo la polizza rivolgermi ad altra assicurazione ? e quando dovrei sospenderla ? esiste un qualche modo per staccarsi anticipatamente da questa compagnia , puo’ essere una giustificazione un’azione legale in corso tra la compagnia e l’assicurato per ottenere la differenza del risarcimento ? Grazie distinti saluti Antonio

    • Buongiorno Sig. Antonio,
      per quanto riguarda il Suo sinistro non posso aggiungere altro rispetto a quello che ha scritto non avendo tutti i dettagli dell’accaduto e della pratica del sinistro. Ad ogni modo se il loro perito ha valutato il danno in 1820 € credo che sia solo questione di tempo… Quello che può fare è continuare a farsi seguire da un legale e scrivere anche all’isvap segnalando le irregolarità riscontrate.
      Purtroppo il contratto da Lei stipulato deve essere portato a termine e l’unico modo per interrompere il pagamento sarebbe solo giustificato dal “cessato rischio” ovvero la vendita del mezzo assicurato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...